Confronto fra motori Bosch Performance e Yamaha PWseries per ebike

7 / 9914

Bosch Performance vs Yamaha RWseries

I sistemi Bosch e Yamaha sono fra i motori per bici elettriche più innovativi e ad alte prestazioni presenti oggi sul mercato.

Di seguito verranno messi a confronto i due ultimi sistemi della linea Bosch Performance e il sistema Yamaha PW series.

MOTORI

Motori Bosch Performance vs Yamaha RWseries

Bosch e Yamaha utilizzano dei motori da 250W posizionati nella zona del movimento centrale, è leggermente più piccolo il motore Yamaha ed il peso è inferiore di 500 gr, è anche più nascosto alla vista grazie ad una corona standard dove gira la catena, creata dall’azienda per permettere la compatibilità con una doppia nella parte anteriore.

Il motore Bosch utilizza una manovella montaggio ISIS, mentre Yamaha un cono a manovella quadrata sagomata per il singolo anello e montaggio ISIS per la versione a doppio anello.

Il sistema ad elevate prestazioni ottimizza l’utilizzo di 3 sensori (cadenza, coppia e velocità) e sono misurati 1000 volte al secondo per creare un’esperienza reattiva, efficiente e naturale.

Specifiche Motore:

                             Bosch                                Yamaha
Classificazione                             250w                                250w
Momento torcente                             60Nm                                70Nm
Assistenza massima                             275%                                280%
Pignoni di trasmissione                             1                                1 o 2
E.I compatibile                             No                                Sì
Luce                             Sì                                Sì
Assistenza velocità                             15.5 mph / 25 kph                                15.5 mph / 25 kph
Peso                             4 kg                                3.5 kg

 

Come si vede le caratteristiche sono molto simili, con un poco di coppia in più per il motore Yamaha con 70Nm e picchi fino a 80 Nm, inoltre ha una migliore assistenza alla pedalata in quanto la potenza arriva un po’ prima del motore Bosch.

Entrambi i sistemi Yamaha e Bosch permettono l’integrazione delle uscite di illuminazione, il motore Bosch ha inoltre un rilevamento del cambio che consente di ridurre leggermente la potenza quando si cambia una marcia, in modo da diminuire l’usura della trasmissione.

Il motore Yamaha è compatibile con il sistema E.I. (Electronic Suspension), presente per la prima volta su un modello di MTB della Haibikes, la sDuro AllMtn RX 2015.

BATTERIE

Batterie Bosch Performance vs Yamaha RWseries

Bosch e Yamaha montano delle batterie agli ioni di litio da 36v / 400Wh, della serie maximum, hanno forme abbastanza simili, vengono montate sul tubo obliquo e bloccate tramite chiave di sicurezza, sono costruite con le ultime tecnologie in fatto di efficienza e longevità ed entrambe dotate di luci LED per segnalare la carica della batteria.

Il montaggio avviene in due modi differenti, la Bosch si monta dall’alto verso il basso, mentre la batteria Yamaha viene montata prima in fondo e poi si spinge di lato.

Un’altra diffenza riguarda l’aggancio al motore, la batteria Bosch è riposta nella propria custodia distante qualche centimetro dal motore, mentre la Yamaha è inserita direttamente nella parte superiore del motore ed è dotata di un piccolo ammortizzatore contro i rumori derivati da terreni accidentati.

Specifiche Batteria:

          Bosch               Yamaha
Capacità          400Wh / 11Ah               400Wh / 11Ah
Voltaggio          36 V               36 V
Sicurezza          Key Lock               Key Lock
LED          5 Luci (20%)               4 Luci (25%)
Peso          2.6 kg               2.9 kg
Tipo          Lithium Ion               Lithium Ion
Garanzia          2 anni / 500 cicli completi               2 anni / 700 cicli completi
Temperatura ideale per l’operatività          Da -5 a 40 gradi               Da -20 a 60 gradi

 

Le batterie sono molto simili tra loro, la Yamaha è poco più grande e pesa 300 gr in più rispetto alla Bosch, la Bosch ha 5 luci LED con incrementi del 20% mentre la batteria Yamaha ha solo 4 LED con incrementi del 25%, Yamaha offre più cicli di carica completi rispetto a Bosch, anche se di solito le batterie hanno una durata complessivamente più lunga.

Prestazioni Batteria:

                               Bosch                               Yamaha
Basse                               80 miglia / 130 km                               80 miglia / 130 km
Medie                               50 miglia / 80 km                               53 miglia / 85 km
Alte                               37 miglia / 60 km                               43 miglia / 70 km
Generali                               57 miglia / 90 km                               59 miglia / 95 km

 

Le prestazioni sono molto simili, anche se la batteria Yamaha ha una migliore autonomia nella zona medio/alta, tenere a mente che questo dipende molto da come si guida, quindi è abbastanza relativo, le batterie possono anche essere disattivate in modo da trasformare la bicicletta da elettrica a standard, la garanzia di Bosch e Yamaha è di 2 anni.

CARICABATTERIA

Caricabatterie Bosch Performance vs Yamaha RWseries

I due caricabatteria Bosch e Yamaha hanno entrambi bassi tempi di ricarica e una tensione d’ingresso di 240v, quello Yamaha è più grande e leggermente più lungo di quello Bosch ed ha un grado di resistenza all’acqua IPX4.

Per la ricarica le batterie possono essere smontate oppure caricate direttamente montate sulla bici, la batteria Bosch viene caricata tramite una porta nella staffa di supporto, quando la batteria è rimossa si può caricare anche direttamente collegando il caricatore nella parte inferiore della batteria, mentre la batteria Yamaha può essere ricaricata con la stessa presa sia con la batteria montata che smontata.

Specifiche Caricabatteria:

                       Bosch                 Yamaha
Peso                 800 g
Tempo di carica                       3.5 ore                 3.5 ore
Tensione di ingresso                       220-240 v                 220-240 v
Corrente di ingresso                       1.5 A                 1.3 A
Tensione di uscita                       32 v                 42 v
Corrente di uscita                       4 A                 3.6 A
Frequenza                       50/60 Hz                 50/60 Hz
Prese d’aria                       No                 No
Dimensioni                       L190 W86 H54 mm                 L200 W100 H70 mm
Temperatura di carica                       0 to 40 gradi                 0 to 45 gradi
Spina di alimentazione                       Sì                 Sì

 

I tempi di ricarica si intendono da completamente scarica a completamente carica, ogni caricatore può ricaricare la batteria a circa il 70-80% in 1,5 ore, entrambi i caricabatteria possono essere utilizzati con un DC ad AC inverter.

INTEGRAZIONE BATTERIA E MOTORE

Integrazione Batteria Motore Bosch Performance vs Yamaha RWseries

Il montaggio sul tubo obliquo presenta delle piccole differenze, il motore Yamaha essendo più piccolo si integra meglio nel design del telaio, coperto anche dalla corona che fa assomigliare il tutto ad una normale bici standard, anche se la batteria è più lunga, risulta più stretta e l’appoggio sul motore è più lineare, entrambi i sistemi hanno delle protezioni in plastica montate per esempio su alcuni modelli come le MTB della Haibike.

DISPLAY

Display Bosch Performance vs Yamaha RWseries

Il display ed i controlli sono molto simili su entrambi i sistemi, in questo caso si prende in esame l’attuale display Bosch Intruvia, anche se il nuovo Bosch Nyon ha caratteristiche nettamente superiori rispetto a queste tipologie di interfaccia utente.

Tutte e due le unità sono dotate di display LCD retroilluminato con una ampiezza effettiva leggermente più grande del sistema Yamaha, che è leggermente più alto e sottile rispetto al display Bosch, le informazioni sono ben chiare e di facile lettura in entrambi i sistemi, i display Bosch e Yamaha possono essere rimossi dalla loro base ed essere trasportati con se.

Entrambi funzionano tramite un pulsante che permette di navigare senza lasciare le mani dal manubrio, i controlli si fissano al manubrio per mezzo di un morsetto.

Funzioni Unità di Controllo:

                       Bosch                    Yamaha
Schermo LCD                       Si                    Si
Retroilluminazione                       Si                    Si
Pulsanti display                       Si                    No
Pulsanti di controllo                       Si                    Si
Dimensioni morsetto                       25.4/31.8mm                    25.4/31.8mm
Removibile                       Si                    Si
Funzione passeggiata                       Si                    Si
Funzione luce                       Si                    Si

 

Il sistema Bosch ha la caratteristica di poter controllare direttamente dal display le impostazioni, come accendere e spegnere il sistema, resettare i parametri, accendere le luci ecc…, inoltre può essere utilizzato anche senza bicicletta a differenza di quello Yamaha.

Entrambi i sistemi vengono controllati dai pulsanti sul manubrio e la funzione “passaggiata” consente di spingere la bici con facilità mentre si cammina accanto alla bici.

Yamaha rispetto a Bosch offre una sezione di livello batteria più ampia, un termometro, un misuratore di cadenza e l’uso di un indicatore di cambio marcia, quest’ultima funzione può essere attivata o disattivata nel menu delle impostazioni (serve un update del sistema).

Parametri Computer:

                      Bosch                     Yamaha
Livelli di assistenza                      4                     3
Livelli batteria                      5 tacche                     10 tacche
Autonomia in miglia                      Si                     Si
Misuratore di potenza                      Si                     Si
Cadenza del ritmo                      No                     Si
Orologio                      Si                     Si
Termometro                      No                     Si
Contachilometri                      Si                     Si
Distanza percorsa                      Si                     Si
Tempo trascorso                      Si                     Si
Velocità massima                      Si                     Si
Velocità media                      Si                     Si
Aumento di marcia                      Si                     No
Scelta lingua                      Si                     Si
Unità                      MPH & KM/H                     MPH & KM/H

 

Related Posts

7 comments on “Confronto fra motori Bosch Performance e Yamaha PWseries per ebike
  1. la differenza sostanziale tra bosch e yamaha sta nella pedalata senza ausilio del motore,
    nel caso rimani senza batteria, il primo e’ molto piu’ faticoso.. se c’e’ da affrontare una salita, che il secondo

  2. io una KTM/cross con batteria Bosch da 500 watt–Ho percorso circa 4mila km e trovo che la batteria sta avendo un calo significativo di rendimento–Prima andavo tranquillamente sui 25/28 in Eco, adesso per tenere i 30/32 devo usare il Tour con un calo evidente di kilometri, da 110 in Eco a 75 in Tour–
    La pedalata “libera” è possibile usarla, con un po’ di energia, soltanto in pianura–
    Appena la strada comincia a salire, 3/4% son dolori–
    Non ho provato la YAMAHA per cui mi è impossibile fare raffronti–Provvederò !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *