La tecnologia di Volvo, POC ed Ericsson che mette in comunicazione ciclisti e automobilisti

0 / 3843

Collaborazione-Volvo-POC-Ericsson

Volvo Cars in collaborazione con POC ed Ericsson, presenteranno in gennaio in anteprima assoluta all’International CES di Las Vegas, un’innovativa tecnologia in ambito sicurezza stradale, che permetterà di mettere in comunicazione ciclisti ed automobilisti.

Se si considera che il 50% dei decessi di ciclisti per un incidente stradale sono causati da collisioni con un’automobile questo dispositivo sarà molto utile per salvare vite umane, questa tecnologia è in grado di rilevare le collisioni potenziali emettendo degli avvisi di prossimità fra i conducenti di un’auto Volvo e i ciclisti, segnalando il pericolo.

Collaborazione-Volvo-POC-Ericsson-1

Questa interazione avviene tramite un’app per smartphone dedicata alle biciclette, come Strava, dove la posizione di un ciclista può essere condivisa con l’automobile e viceversa per mezzo del Cloud Volvo, nel caso di una possibile collisione imminente, il conducente di una Volvo verrà avvisato da un segnale sul dislay della presenza di un ciclista nei pressi dell’auto, per esempio se si trova in un punto cieco, dietro un altro veicolo, dietro ad una curva o quando si è al buio, allo stesso tempo il ciclista verrà a sua volta avvisato tramite l’accensione di una spia luminosa sul casco.

La tecnologia prevede la funzione “City Safety” introdotta nel 2008, che consente di attivare la frenata automatica, ora viene adattata per tutte le auto Volvo e a tutte le velocità a partire dai 4 km/h, in caso di segnalazione di impatto imminente, il sistema attiva la frenata automatica se iI conducente non reagisce al pericolo, le auto saranno dotate di una telecamera ultra-sensibile e un radar, posizionati nella parte centrale superiore del parabrezza, che consentiranno di attivare il sistema frenante in modo preciso anche in condizioni di scarsa luminosità.

Maggiori info: www.volvocars.com

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *