MTB Enduro Night and Day – 12 ore MTB Franciacorta

MTB Enduro Night and Day

Il 24/25 Marzo 2018 si svolge a Gussago Franciacorta (Brescia) la MTB Enduro Night and Day, una gara a coppie della durata di 12 ore (dalle ore 24 fino alle 12 del giorno successivo), riservata alle categorie e-bike e MTB, fra gli organizzatori troviamo RuotaLibera di Aprip80.

REGOLAMENTO DI GARA

La gara è riservata esclusivamente alle biciclette Mountain Bike MTB sia muscolari che a pedalata assistita E-BIKE.
Naturalmente ogni concorrente utilizzerà la propria bicicletta punzonata a lui abbinata con il proprio numero di gara la coppia avrà lo stesso numero ma si evidenzierà il conduttore A o B è consentito anche l’uso di una sola bici per entrambi i concorrenti.
Nella fase iscrizione si indicherà l’intenzione di utilizzare una o due bici.
Nel caso di rottura di una bici è consentito proseguire la gara con la bici del proprio compagno e la bici rotta andrà parcheggiata nel parco chiuso fino al termine della competizione.
La gara si disputa su di un percorso opportunamente segnalato, all’interno del quale si troveranno DUE Prove Speciali (PS) che potranno svilupparsi in salita, pianura o discesa ed eventuali prove di abilità disegnate per privilegiare la tecnica di guida in ogni condizione, Il punteggio della prova di abilità sarà valutato zero secondi nel caso del superamento della prova stessa aggiungendo cinque secondi di penalità ai tempi delle prove speciali nel caso che la prova NON sia superata.
I trasferimenti dal controllo orario CO fino alla prima PS e tra una PS e l’altra non sono cronometrati, tuttavia il tempo imposto di ogni CO va rispettato nel caso di ritardo sarà conteggiata una penalità di 2 secondi ad ogni minuto di ritardo oltre i 30 minuti di ritardo la coppia in corsa sarà fuori gara FUORI TEMPO MASSIMO FTM L’orario d’ingresso alle P.S. è libero, verrà rispettata la sequenza di arrivo del concorrente nei pressi del IPS.
Per evitare eventuali tagli lungo il percorso saranno previsti controlli a sorpresa.
La gara è aperta a tutti i concorrenti in possesso di tessera F.C.I. e di Enti di Promozione Sportiva.
L’atleta senza tessera ma in POSSESSO di certificato medico per ATTIVITA’ AGONISTICA può contattare entro il giorno 16-03-2018 la A.S.D. ALL IN per richiedere il tesseramento . Per info: associazionealli@gmail.com

CATEGORIE

Le categoria delle coppie sono le seguenti:
COPPIE UOMINI:
CATEGORIA A somma anni fino a 60
CATEGORIA B somma anni fino a 90
CATEGORIA C somma anni fino a 110
CATEGORIA D oltre la somma di 110 anni

COPPIE MISTE senza somma d’età
COPPIE DI SOLE DONNE senza somma d’età
I concorrenti devono rispettare il regolamento della manifestazione e il codice della strada, in particolare per i tratti di percorso non interdetti al traffico.
Le prove speciali saranno chiuse al traffico solo durante lo svolgimento della gara e non durante le prove libere.
Durante le prove speciali i concorrenti devono sportivamente lasciar passare chi è più veloce.
Ogni concorrente durante la gara deve essere completamente autosufficiente provvedendo da se anche a eventuali riparazioni e/o sostituzioni di componenti del proprio mezzo (esempio foratura, rottura catena,etc..) ; l’assistenza è ammessa solo nell’area paddock, è ammesso l’aiuto tra i concorrenti che stanno effettuando il giro.
Ogni concorrente dovrà mostrare la tessera agonistica al momento del ritiro della tabella porta numero.
L’orario di apertura per la verifica tessera e la punzonatura è dalle ore 14.00 alle ore 18.00 del 24-03-2018.

Per le e-bike è ammesso utilizzare più batterie con la possibilità di ricarica e cambio in zona paddock CO non è ammesso portarsi e sostituire la batteria nel percorso di gara.

E’ vietato sostituire il motore e le ruote durante la durata della competizione verranno applicati adesivi di punzonatura.

L’organizzazione fornirà, durante la verifica tessere, a ogni concorrente contromarche adesive, per le ruote, la forcella il motore e sarà cura di ogni concorrente applicarle sul lato destro della propria bici (punzonatura) e proteggerle in caso di pioggia o fango.

La contromarca per il telaio ( che funge anche da tabella da marcia con tutti gli orari di gara) saranno applicate dall’organizzazione poco prima della procedura di partenza.

MTB Enduro Night and Day -1

BICICLETTA:
Per la categoria MTB (muscolari) non ci sono particolari regole naturalmente la bici deve essere in perfetta condizione e adeguata al tipo di competizione
Per la categoria E-MTB (a pedalata assistita) sono ammesse esclusivamente biciclette di qualsiasi marca, presenti in un catalogo ufficiale con relative specifiche, ad esclusione delle bici con motorizzazione Clean Mobile.
Le bicilette possono essere modificate sostituendo vari componenti (ruote, forcella, freni, manubrio, sella ecc.) ad eccezione del telaio, motore, batteria e tutto l’impianto elettrico, per i quali si farà riferimento al catalogo ufficiale dell’azienda.
Si consiglia ai concorrenti di avere sempre una copia del catalogo da esibire qualora venga richiesto dall’organizzazione all’atto delle verifiche.
Le Biciclette ammesse dovranno tuttavia sottostare alla Direttiva Europea 2002/24/CE della quale riportiamo la definizione:

La direttiva europea 2002/24/CE (articolo 1, punto h) definisce la bicicletta a pedalata assistita come una bicicletta dotata di motore elettrico ausiliario e con le seguenti caratteristiche: • potenza nominale massima continua del motore elettrico: 0,25 kW • alimentazione del motore progressivamente ridotta e quindi interrotta al raggiungimento dei 25 km/h • alimentazione del motore interrotta prima dei 25 km/h se il ciclista smette di pedalare Ai veicoli che soddisfano questa direttiva non viene richiesta l’omologazione e sono considerati a tutti gli effetti come le biciclette tradizionali. Veicoli invece che non soddisfano contemporaneamente questi requisiti non possono essere considerati biciclette e devono essere quindi omologati e immatricolati. Questa direttiva è stata recepita in Italia con il decreto 31 gennaio 2003 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ed è pertanto in vigore

È vietato l’utilizzo di qualsiasi modifica, elaborazione o applicazione che in qualche modo possa annullare (anche temporaneamente) la limitazione della spinta del motore oltre i 25 km/h.
• A tal proposito, l’organizzazione si riserva di predisporre dei controlli a sorpresa che verranno eventualmente eseguiti da personale specializzato durante tutto l’arco di svolgimento della gara e qualora fossero riscontrate irregolarità, il concorrente in causa verrà fermato ed estromesso dalla gara.
Si possono utilizzare più batterie la sostituzione è ammessa solo nell’area paddock zona CO in questa zona sarà a disposizione un servizio di ricarica,è vietato il trasporto di altra batteria da parte del concorrente.
• È vietato sostituire il motore, le ruote e la forcella durante tutta la durata della competizione.
• Punzonature:
Oltre che al trasponder, l’organizzazione fornirà, durante la verifica tessere, a ogni concorrente quattro contromarche adesive, una per la forcella, una per ogni ruota, una per il motore, tutte da posizionare sul lato DESTRO della bici in modo di facilitarne il controllo da parte dei giudici (dovranno essere asportate le vecchie punzonature) , sarà cura di ogni concorrente applicarle alla propria bici e proteggerle in caso di pioggia o fango.
La contromarca per il telaio (che funge anche da tabella di marcia con tutti gli orari di gara e il n.di telefono per le emergenze) saranno applicate dall’organizzazione poco prima della procedura di partenza dallo staff organizzatore.
• Durante la gara l’organizzazione verificherà la presenza delle contromarche (punzonatura) ed il concorrente che non avrà tutte le contromarche correttamente posizionate o non si presenterà alla verifica, sarà squalificato.
La bicicletta deve essere in perfetto stato di manutenzione ed efficienza.
La direzione di gara si riserverà di escludere dalla competizione i concorrenti che non rispetteranno tale norma.
E’ ammesso l’utilizzo delle ruote con diametri diversi solo se la ruota anteriore risulti più grande della posteriore.
Non sono ammesse le bici sia MTB che E-MTB che non abbiano il numero di telaio ben riconoscibile

TRASPONDER per cronometraggio PS:
Il trasponder modello a cavigliera sarà uno solo per ogni coppia, e verrà utilizzato dal singolo concorrente che in quel momento è in gara SARA’ PREMURA DEI CONCORRENTI SCAMBIARSI IL TRASPONDER AD OGNI CAMBIO PRESSO LA ZONA CO, nel caso si dimenticasse di scambiarsi il Trasponder o si perda si potrà accedere ugualmente alla PS ma il tempo verrà conteggiato con 1 secondo in più del peggior tempo effettuato in quella PS.
La perdita del trasponder va segnalata all’organizzazione e farsi consegnare altro trasponder per continuare la gara. Il costo del trasponder in caso di mancata restituzione è di € 100.

MTB Enduro Night and Day -2

EQUIPAGGIAMENTO

• E’ obbligatorio l’uso del casco durante tutto lo svolgimento della gara, nei trasferimenti si può utilizzare il casco di Classe-M.
nelle PS è obbligatorio il casco di Classe-G Casco Integrale, guanti completi, protezioni per le ginocchia, gomiti,
paraschiena o zaino protettivo, omologati CE.
Nelle ore notturne durante i trasferimenti è obbligatorio avere sulla bici o sul casco luci di posizione bianca anteriormente rossa posteriormente, nelle PS è obbligatorio uno o più fari di illuminazione atti a rendere ben visibile il tracciato, in caso di mancanza di almeno un faro non si potrà accedere alla PS .

• Ogni concorrente deve essere completamente autosufficiente e non può avere assistenza esterna per tutta la durata della gara ad eccezione dell’area paddock -o altra area specifica, l’organizzazione darà comunicazione sulla esatta ubicazione della altra eventuale area di assistenza durante la riunione tecnica.
E’ ammesso l’aiuto tecnico anche fuori delle aree dedicate solo ad altri concorrenti che in quel momento sono in gara.
• È consigliato un approccio alla competizione consono alle proprie capacità tecniche e preparazione atletica.
• È consigliato avere con se il telefono cellulare, per essere rintracciati o per contattare l’organizzazione in caso di problemi durante lo svolgimento della gara.
La direzione di gara comunicherà durante il briefing o riunione tecnica il numero di telefono da contattare in caso di emergenza ed inoltre tale numero sarà riportato sulla tabella di marcia che ogni concorrente ha applicato alla propria bici prima della partenza.

PERCORSO

• Il tracciato è segnalato con cartelli ed alcuni tratti sono delimitati da fettucce oltre che da appositi rifrangenti per facilitarne la visibilità del tracciato nelle ore notturne; il taglio, anche involontario, di tratti del tracciato, se non si rientra dove usciti, comporta l’immediata squalifica.
• È obbligatorio effettuare le ricognizioni del percorso e/o delle prove speciali, esclusivamente con la bicicletta.
è vietato farsi trasportare trainare o utilizzare altri mezzi motorizzati per le ricognizioni.
Chiunque verrà sorpreso ad effettuare le ricognizioni con altri mezzi diversi dalla bici o a piedi,sarà estromesso dalla gara.
Sul tracciato sia durante le prove che in gara possono transitare esclusivamente mezzi autorizzati dalla direzione (es.  apripista, chiudipista o soccorso ).

• È vietato apportare modifiche al percorso da parte dei concorrenti durante lo svolgimento delle manifestazioni; l’organizzazione si riserva di modificarlo senza preavviso nel caso di emergenze di tipo meteorologico e comunque per garantire la sicurezza in gara, comunicandolo ai concorrenti nel briefing o prima della partenza della PS.

LINEA DI PARTENZA, ARRIVO, CONTROLLO ORARIO E CAMBIO

• La linea di partenza coincide con la linea di arrivo e controllo orario ed è indicata da due bandiere gialle.
La coppia dovrà effettuare il cambio nell’area CO prima della ripartenza.
Ogni concorrente dovrà transitare sulla linea di partenza nel minuto indicato dall’orario ufficiale di gara e sulla propria tabella di marcia. Il concorrente che taglierà in ritardo o in anticipo la linea di partenza sarà penalizzato di conseguenza.

Al C.O di fine gara non viene penalizzato l’anticipo ma solo il ritardo. Ad ogni C.O. il cronometrista compilerà un elenco in cui saranno registrati in ordine cronologico i numeri di gara dei corridori che transitano ed i tempi in ore e minuti. In caso di contestazione farà fede l’elenco del controllo. Il rilevamento dei tempi ai C.O. verrà effettuato al minuto primo intero nel momento in cui il concorrente taglia la linea indicata dalle bandiere gialle.
• Il Concorrente che non rispetti i tempi imposti ai controlli orari sarà penalizzato di 2 secondi per ogni minuto o frazione, di differenza con il suo tempo teorico.
I minuti di penalità verranno sommati al tempo totale di percorrenza delle prove speciali.

ASSISTENZA ED AIUTO

• In caso di incidente è auspicabile che ogni concorrente presti soccorso al concorrente in difficoltà e avverta i Marshall per i soccorsi.
• La Giuria, si riserverà di penalizzare o squalificare i concorrenti che non rispetteranno tale norma, oltre a incorrere nelle possibili conseguenze penali di un’omissione di soccorso. • Ogni concorrente che si ritira dalla manifestazione è tenuto ad avvisare la Giuria di gara
• I concorrenti che si ritirano o sono fuori tempo massimo, devono raggiungere la partenza nel più breve tempo possibile, seguendo le indicazioni dei Giudici di gara, e comunque togliendo la tabella porta-numero dalla bicicletta o barrando il numero con una X.
• Per dare modo ai soccorsi di raggiungere un eventuale concorrente infortunatosi lungo una PS, questa può essere anche sospesa, con i concorrenti che transiteranno nella PS, ma non saranno cronometrati, oppure il percorso sarà deviato con opportune indicazioni dei responsabili di gara per raggiungere la successiva PS.

MTB Enduro Night and Day Percorso

CLASSIFICA

Viene stipulata considerando la somma dei tempi delle speciali e le eventuali penalità di entrambi i concorrenti.
• In caso di pareggio, sarà tenuto conto del miglior risultato nell’ultima PS.

. CLASSIFICA SQUADRE
• È prevista una classifica per le Squadre o Team.
• Le Squadre o Team saranno composte da un massimo di quattro elementi ed un minimo di due, appartenenti alla stessa Società sportiva o squadra.
• La classifica Squadre è stilata tenendo conto dei migliori piazzamenti dei componenti delle squadre nelle rispettive categorie.
• Per partecipare alla speciale classifica Squadre è indispensabile che il TEAM manager confermi i nomi degli atleti selezionati al momento della verifica tessere alla direzione di gara.

RECLAMI :
• I reclami riguardanti lo svolgimento delle prove – classifiche – comportamento degli altri concorrenti e qualsiasi altro tipo di segnalazione devono essere presentati per iscritto al Presidente di Giuria, versando la tassa prevista in € 60 e firmati dal/dai concorrente/i non oltre 1⁄2 ora dall’esposizione integrale della classifica. Il comitato organizzatore comunicherà la propria decisione entro 60 minuti dalla presentazione del suddetto reclamo.
• Il comitato organizzatore si riunirà sul posto per regolare immediatamente la controversia prima della cerimonia di premiazione.
• Il comitato organizzatore è composto dal Presidente di Giuria e dal responsabile della gara.

L’organizzazione non è da ritenersi responsabile per QUALSIASI DANNO A PERSONE O COSE CAUSATE DAI CONCORRENTI FUORI GARA .
L’organizzazione non è da ritenersi responsabile per eventuali FURTI o DANNI per qualsiasi cosa
– NUMERO CHIUSO AL RAGGIUNGIMENTO di iscrizione di 90 coppie non si accetteranno altre iscrizioni – 

Sul sito è possibile scaricare il tracciato in formato GPX.

Maggiori info: www.12oremtbfranciacorta.it

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *