Shimano Steps 2016 con cambio completamente automatico

0 / 6211

Shimano Steps 2016

Dopo il lancio sul mercato nel 2014, ora Shimano ha annunciato per la stagione 2016 alcuni miglioramenti al proprio sistema motore Steps per bici elettriche.

Shimano Steps 2016 -1

La novità più importante è il cambio completamente automatico, la variazione della cambiata avviene solo in funzione della cadenza e velocità, una volta che una nuova marcia viene inserita, il sistema riduce la tensione della catena durante lo spostamento e garantisce così una pedalata più fluida, una volta che la bici si ferma, il motore si ferma prima di passare alla marcia più bassa.

I mozzi con il sistema automatico applicati al posteriore sono l’ “Alfine 11 Di2” e il “Nexus-8 Di2”, inoltre Shimano offre un’altra versione di mozzo Nexus 8 per freni a disco.

Shimano Steps 2016 -2La centralina al movimento centrale, che comprende motore e sensore di pedalata, pesa solo 3,2 kg, è dotata di sistema a corona singola e si ha la possibilità di scegliere una corona da 38 o 44 denti.

Per le eBike MTB, Shimano ha sviluppato uno speciale software per il motore che è ideale per una guida più sportiva su percorsi più impegnativi, questa versione è ora compatibile con le trasmissioni a 11 velocità.

Shimano Steps 2016 -3

Il supporto per la batteria è stato rivisto in modo da proteggerla meglio dagli urti, mentre una nuova staffa di montaggio permette di ricaricare la batteria senza doverla rimuovere dal telaio.

Shimano Steps 2016 -5

Un’altra novità è il nuovo caricabatteria che consente una ricarica più veloce, all’80% la ricarica avviene in meno di 2 ore, mentre il tempo di ricarica completa è di 4 ore.

Shimano Steps 2016 -6Le immagini ufficiali mostrano una batteria da 500 Wh, ma nessun lancio ufficiale è stato confermato con una batteria più potente per l’anno 2016, anche se l’aumento della capacità è attualmente in discussione nel settore delle ebike.

Shimano Steps 2016 -4

Shimano ha costruito anche un nuovo display più grande con un design più moderno e con caratteri più leggibili rispetto al passato ed è compatibile con la prima generazione di dispositivi di fissaggio, sotto al display saranno presenti due pulsanti con feedback tattile, uno per lo spegnimento e uno per la luce della bici, l’impostazione della centralina è disponibile in 6 lingue (Italiano, Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo e Olandese), i comandi al manubrio invece non subiscono modifiche.

Maggiori info: www.shimano-steps.com

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *